VoluntLearn: una nuova occasione per crescere

 In Formazione

VoluntLearn è un progetto internazionale di capacity building per giovani finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Erasmus +.

Cosa si intende per capacity building?

Capacity Building è lo sviluppo e il potenziamento delle competenze dei giovani attraverso attività di apprendimento non formale, cioè tutte quelle attività che non rientrano né nell’insegnamento formale, ossia quello nelle scuole o nelle università, né in quello informale, ossia quello trasmessoci dalla famiglia o dagli amici. Ci sono diverse situazioni in cui si può apprendere in maniera non formale: partecipando ad uno scambio giovanile, assistendo ad un corso temporaneo di formazione per giovani, facendo volontariato.

mani

Chi vi partecipa?

Il progetto VoluntLearn riguarda tre partner europei, l’associazione Joint dall’Italia, l’associazione IDC (Initiative et Développement Citoyen) dalla Francia e l’associazione HAHA dall’Ungheria, e tre partner provenienti dal Sud Est Asiatico, Science of Life Studies 24/7 dalla Malaysia, Gawad Kalinga dalle Filippine e Science of Life System 24/7 da Timor Est. Inoltre saranno coinvolti 18 giovani volontari provenienti dall’Europa e dal Sud-Est asiatico.

Perché VoluntLearn?

Attraverso un percorso di un anno e 9 mesi VoluntLearn contribuirà allo sviluppo delle competenze dei giovani e alla loro valorizzazione tra i giovani stessi, le associazioni partner, le autorità locali e il settore privato.

Si cercherà in modo particolare di promuovere la qualità e il riconoscimento del valore aggiunto dell’esperienza di volontariato, del lavoro con i giovani e dell’apprendimento non formale e di potenziare le loro sinergie e complementarietà con gli altri sistemi educativi, il mercato del lavoro e la società.

Il progetto inoltre permetterà lo scambio delle buone pratiche tra le associazioni giovanili (sia quelle invianti i volontari, sia quelle ospitanti) e porterà alla creazione di un Manuale di riferimento riguardante la qualità nei progetti di volontariato.

Per il completamento del progetto i 18 volontari che verranno selezionati avranno la possibilità di partecipare a 2 progetti SVE nel Sud Est asiatico (Malaysia, Timor Est e Filippine) e in Francia della durata rispettiva di 8 e 5 mesi.
malaysia

Quali attività saranno organizzate?

Le attività previste sono:

  • Corsi di formazione sulla capacity building;
  • Visite studio degli operatori con i giovani sia in Europa che nel Sud Est asiatico;
  • Servizio di volontariato europeo (SVE) nel Sud Est asiatico per 15 giovani europei e in Europa per 3 giovani provenienti dal Sud Est asiatico;
  • Workshop e seminari per promuovere il volontariato, il lavoro degli operatori giovanili, la partecipazione attiva dei giovani nella società.

Per rimanere informati riguardo ai nostri progetti continuate a seguirci sul blog di associazione Joint e non esitate a scriverci per qualsiasi informazione.

Stay tuned!

logo associazione joint

Recommended Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

formazione pre-partenza svevoluntube - capacity building